Recensione Bluenose Amati - Modello completato

Qual è il metodo migliore per dare una valutazione ad un modello navale se non costruirlo e scriverne una recensione finale? 
Il modello navale in questione è il Bluenose Amati Models (scala 1:100), il famoso produttore di modelli navali di Torino. Anche la spagnola Artesania Latina propone il suo modello di Bluenose (II) in una scala leggermente più grande (1:75) rispetto al produttore di navimodelli nostrano e con molti più dettagli.

Il modello finito (con qualche piccolo dettaglio in più, ma se pensate di costruirlo, occhio alla scala!) nonostante sia un modello considerato di facile esecuzione è di grande impatto visivo.

bluenose amati modello completato e finito

In generale risulta un modellino di barca a vela in kit molto semplice ed esteticamente splendido.
Le vele sono le parti che richiederanno più attenzione da parte del modellista, sia vista la loro importante dimensione sia considerata la loro numerosità. A questo proposito mi è stato molto utile il libro "Il grande libro dei modelli navali" disponibile al link Amazon.

Dettaglio delle vele di maestra e di trinchetto del Bluenose I Amati con la bandiera rossa del Canadabluenose amati

Dettaglio delle vele del Bluenose I AmatiDettaglio delle vele del Bluenose I Amati con la bandiera rossa del Canada



Ecco un piccolo elenco su alcune complessità riscontrate in fase di costruzione:
Istruzioni visivamente non complete su alcuni passaggi di posa del fasciame (alcuni libri di modellismo possono essere essenziali; visita l'articolo sui libri di modellismo navale)
- Istruzioni poco chiare durante la fase di costruzione delle manovre
- Le due lancia sono terribili da costruire...20% cianoacrilato 80% legno 😓

Vista dall'alto del bluenose amati con dettaglio sull'albero di maestra

Dettaglio del bompresso del Bluenose Amatibluenose amati tagliamare

Dettaglio della tuga con dettagli aggiunti del Bluenose AmatiDettaglio delle scialuppe del Bluenose Amati

Se questo articolo ti è stato utile disabilita il tuo AdBlocker e supporta Tagliamare continuando a visitare il blog!