Invecchiamento del ponte

Tecniche per l'invecchiamento del ponte

Invecchiamento e usura del ponte di un modellino navale statico


Esistono diverse tecniche per invecchiare il ponte del vostro modellino di barca in legno, tra cui:

- Tecnica 1
Il nero acrilico diluito in acquaragia

- Tecnica 2
Bitume di giudea. Il bitume è una miscela composta da standolio, argilla e trementina e consente di ottenere effetti diversi in base alla sua diluizione (da diluire con trementina).
Nonostante l'effetto migliore si ottiene con parti irregolari o con intagli, dona un effetto piacevole su tutte le superfici e può anche essere usato sulla vernice (con le dovute considerazioni).

- Tecnica 3
Pittura (tipica del modellismo in plastica, ma usata anche su legno)

In questo articolo verrà esaminata la tecnica 3, ovvero quella di pitturare il ponte secondo le tecniche tipiche del modellismo navale in plastica.


Pitture utilizzate per il ponte

Ho utilizzato il thinner che si usa per l'aerografo non avendo quello apposito per pennello. Tuttavia, il risultato che ho ottenuto era più o meno quello desiderato. Utilizzando il thinner acrilico (disponibile su siti come Dominiox), avrete un effetto più "pulito", mentre nel mio caso avrete un effetto "vernice secca".

Strumenti utilizzati

Aerografo, nessuna marca in particolare.
Compressore Fengda FD-186 da 3L (vi consiglio uno con una capienza il L maggiore, se ne avete la possibilità) e impostandolo con una pressione intorno ai 3 bar.


Verniciatura

Per la verniciatura ho seguito la tecnica base (con qualche variazione) dei modellismo in plastica: base, ombre, seconda base, luci, lavaggio e dettaglio.
Di seguito i colori che ho utilizzato.
colori usati per invecchiare il ponte del modellino di nave in legno

Base

Per cominciare ho dato una prima mano coprente con l'aerografo per la base. Ho utilizzato l'AK779 Wood Base che è abbastanza neutro.

Ak779 base legno dell'ak interactive per pennello e aerografo

prima fase per l'invecchiamento del ponte della QShip Amati






Ombre

Successivamente, ho ripassato le zone d'ombra sempre con aerografo con l'AK78


AK780 wood grain dell'ak interactive per pennello e aerografo


seconda fase per l'invecchiamento del ponte della Qship. Qui si definiscono le ombre


Seconda base

Ho quindi deciso di proseguire con una seconda base più scura per coprire le ombre e dare un effetto più simile al legno. Sempre con l'aerografo ho utilizzato il Flat Earth Tamiya (che vi consiglio di miscelare con il thinner per aerografo perchè, come tutti i colori Tamiya, è particolarmente denso). A questo punto se siete soddisfatti del risultato potete decidere di fermarvi qui. Il risultato qui risulta molto pulito e interessante. Se desiderate un effetto più usurato, rovinato e vissuto, potete continuare con le fasi successive. 
xf-52 flat earth Tamiya utilizzato per la terza fase dell'invecchiamento del ponte della qhsip amati per armonizzare i colori applicati

terza fase dell'invecchiamento della qship amati trattata con flat earth tamiya



Prima wash

Per creare più armonia tra i vari livelli di colore, una volta asciutta la vernice, ho passato una mano di Red Brown For Wood su tutta la superficie del tavolato.
Red Brown filter for wood dell'ak interactive è una wash chiara per blendare i colori

wash ak interactive passata con pennello su ponte in legno



Seconda wash

Una volta asciugata la prima wash ho dato un'altra passata con la Dark Wash for Wood Deck di AK Interactive. Questa darà un look estremamente piu scuro e vecchio.
Dark wash for Wood deck dell'ak interactive è una wash scura per blendare i colori


risultato sul legno del ponte della qship amati dopo il secondo lavaggio con wash naval dell'ak interactive


Aggiustamento del colore

Ho successivamente aggiustato il colore con un thinner per aerografo (come riportato sopra non avevo il thinner adattto e il risultato è stato leggermente diverso da quello che aspettavo, ma comunque interessante). Se avete a disposizione un thinner acrilico per pennello (venduto generalmente in bottigliette da 50-60ml) sarebbe più indicato allo scopo e avrete un effetto più pulito. 
Quindi, bagnando leggermente un pennello con il thinner, sono andato a rimuovere le parte che teoricamente si dovrebbero usurare maggiormente sul ponte di una nave.


airbrush thinner dell'ak interactive
risultato sul ponte della qship amati dopo l'applicazione del thinner con pennello






Dettaglio

Per il dettaglio ho ripassato tutte le linee di calafatura con il Panel Line Accent Color Black del brand Tamiya. Devo dire che la differenza è sottilissima sopratutto se avete utilizzato un filo di cotone (vi consiglio di utilizzare a questo proposito un filato nero sintetico perchè non tende a fare la pagliuzza quando carteggiate o applicate il colore).


Sigillare il colore

Per finire, ho utilizzato un Matt Varnish spruzzato ad aerografo per sigillare il colore.

Risultato finale

ponte di prua invecchiato della qship amati ponte di poppa invecchiato della qship amati



ponte di prua invecchiato con vernice della qship amati ponte invecchiato con vernice spruzzata con aerografo della qship amati

Segui i prossimi step con i dettagli e le strutture del ponte nel mio nuovo articolo